Archivio per Wisława Szymborska

Ascolta come mi batte forte il tuo cuore

Posted in Poesia, Senza categoria with tags on 6 dicembre 2015 by pensierididonna

Poteva accadere. Doveva accadere.
È accaduto prima. Dopo. Più vicino.
Più lontano. E’accaduto non a te.
Ti sei salvato perché eri il primo.
Ti sei salvato perché eri l’ultimo.
Perché da solo. Perché la gente.
Perché a sinistra. Perché a destra.
Perché la pioggia. Perché un’ombra.
Perché splendeva il sole.
Per fortuna là c’era un bosco.
Per fortuna non c’erano alberi.
Per fortuna una rotaia, un gancio, una trave,
un freno, un telaio, una curva, un millimetro, un secondo.
Per fortuna sull’acqua galleggiava un rasoio.
In seguito a, poiché, eppure, malgrado.
Che sarebbe accaduto se una mano,
una gamba, a un passo, a un pelo da una coincidenza.
Dunque ci sei? Dritto dall’animo ancora socchiuso?
La rete aveva solo un buco, e tu proprio da lì?
Non c’è fine al mio stupore, al mio tacerlo.
Ascolta come mi batte forte il tuo cuore.

 

(Ogni caso, Wislawa Szymborska)

Disattenzione

Posted in DONNE, Frammenti, Poesia with tags , , on 16 agosto 2012 by pensierididonna

Wisława Szymborska (b. July 2, 1923 in Bnin, P...

 

Ieri mi sono comportata male nel cosmo.

Ho passato tutto il giorno
senza fare domande,
senza stupirmi di niente.

…..

Il savoir-vivre cosmico,
benché taccia sul nostro conto,
tuttavia esige qualcosa da noi:
un po’ di attenzione, qualche frase di Pascal
e una partecipazione stupita a questo gioco
con regole ignote.
 “

(Wislawa Szymborska)

.

.

Disattenzione? Di più…

.