Spot

.facebook_-918139033

Il risveglio mattutino può essere difficile, anzi normalmente lo è. Non so per quale strano meccanismo dei miei neuroni, i primi pensieri che mi assalgono al mattino sono sempre i peggiori. E oggi c’è rabbia.

Detesto la rabbia. Mi rende pessima, quello che non sono e alla fine mi ritrovo a detestarmi. Per molti sono una persona difficile, e forse lo sono, ma non sono di difficile lettura. Le cose che non amo, quelle che mi irritano le dico, a volte dandone motivazione, e in modo diretto forse sin troppo rudemente e senza girarci attorno. Nessuno mi ascolta, ma proprio nessuno,  di qui la rabbia…. Cerco di dare concretezza, contorni e paletti alla voglia di essere altrove…. o di essere sola.

Che mangiamo oggi? Ti va pasta con piselli?

– Non abbiamo la pancetta. Mi sento dire.

I piselli… la pancetta…. Ho voglia di urlare.

Bisognerebbe fare la spesa.

Devo organizzarmi la fuga dal mondo, non posso pensare a comprare qualcosa di cui non m’importa.

– Aspetta, ora ci penso un pò, e mi chiudo alle spalle la porta del bagno. 

Mi sporgo dalla finestra accendendo una sigaretta perché no, non ho smesso. Mi accorgo di non avere la lucidità necessaria per decidere se e come cambiare vita.

Mentre fumo, qualche lacrimuccia mi riga il volto. Che faccio? Piango? Rabbia, solo rabbia repressa. Mi sto piangendo addosso? Sembra proprio di si. No, non va bene….. Spengo la sigaretta ed esco dalla mia solitudine.

– Vediamo cosa comprare. Al supermercato c’è l’operazione bis. Dico mentre cerco di ignorare il dolore allo stomaco.

E mi sento in uno spot pubblicitario.

 

 

Milena Campagnuolo (7 novembre 2013)

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: