Archivio per giugno, 2012

Solstizio d’estate

Posted in Frammenti, nugae, Senza categoria with tags , on 21 giugno 2012 by pensierididonna


Inizio d’estate 


con i suoi colori 




i tramonti ….

…. le notti


≈ ≈ ≈

Nulla di profondo

Posted in Frammenti with tags on 17 giugno 2012 by pensierididonna


E’ proprio vero,  le cose cambiano… le opinioni cambiano.

Nulla di profondo, niente che gratti l’anima.

Ho sempre detestato guidare e l’ho fatto solo quando costretta. Mi mettevo alla guida col broncio, seccata, quasi infelice nei bui pomeriggi invernali, con la pioggia poi… Per venti anni il mio giudizio non è cambiato.

Ora, mutate le circostanze a contorno,  non ho i miei chilometri da macinare e …. mi manca. Ho acquistato consapevolezza di quel tempo, era un tempo scippato a ritmi altri. Un tempo mio, solo mio, in cui i miei pensieri andavano,  volavano e … dovunque. Era una dimensione in cui non entrava niente e nessuno che io non volessi.  Era il momento dei miei pensieri liberi, intimi. Inconsapevole rifiatavo,  rifiatavo anche quando ero ostaggio di un mucchio di lamiere fra altre lamiere tutte ad ostacolarsi la marcia reciprocamente.

Ed è stato proprio in uno di quel lento marciare che il mio sguardo, caduto sullo specchietto retrovisore, ha incontrato un altro sguardo, un altro viso: quello di mia madre. Nessuna presenza.. nulla di profondo, niente che graffi l’anima. Ero io, il mio sguardo, il mio viso. Ed è stato così, e proprio in auto, che ho acquistato la consapevolezza assoluta dei miei anni.

Nulla di profondo. Niente che gratti l’anima.


Milena Campagnuolo (15 giugno 2012)




Quando non ….

Posted in Poesia, Senza categoria with tags , , on 11 giugno 2012 by pensierididonna


Quando non si facessero più sogni audaci,
anche le azioni audaci sulla Terra cesserebbero.


I sogni audaci sono il carburante indispensabile
per il motore del Fare.


I sogni audaci sono la miccia d’oro
per la forza vitale dell’Essere.


Ciò che non si può sognare
non si può fare.


Rialzatevi!
Non impeditevi di sognare,
seminate ovunque
i sogni più belli,
i sogni più audaci
sorti dall’Anima con un ruggito.

(Clarissa Pinkola Estés – Forte è la Donna)