Poesia

Rosa gialla e libro antico

Rosa gialla e libro antico (Photo credit: Wikipedia)


“Le poesie non si spiegano, se raggiungono il posto giusto le senti, ti grattano dentro”.

“Qual è il posto giusto?”

“Cercalo” 

Serbina storceva la bocca, lo guardava scettica, con quella faccia da disgraziata. Si tastava la pancia, le gambe.

“Anche un piede va bene?”

“È un po’ in basso.” 

“Io sento che mi gratta lì, la tua poesia.”



(Margaret Mazzantini  in Venuto al mondo)





8 Risposte to “Poesia”

  1. Farfallalegger@ Says:

    : D dipende dalla poesia…Buona giornata cara

  2. Farfallalegger@ Says:

    Perchè non è venuto il sorriso??? Riprovo..😀

  3. Non è possibile spiegare una emozione…
    S’infila, s’insinua e … sosta tra gli angoli del cuore
    Un buon mattino a te
    Mistral

  4. Buonasera Milena volevo comunicarti l’indirizzo del mio blog
    (veramente sono 2) che ho da poco riaperto. Mi odio quando commento così… la poesia è solo quella che ti trapassa come una spada di luce, da parte a parte: Non dipende solo dalla qualità ma anche dal TUO momento poetico esistenziale. Quando accade resta sempre una cicatrice incancellabile. Adesso mi sento meglio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: