L’isola…

 
 
 
 
 
 
È successo, così come accadono tante cose e tante volte.
Un evento improvviso, inaspettato e sono a crogiolarmi al sole su un’isola, sufficientemente grande, sufficientemente piccola.
Mi guardo intorno…  sabbia bianca… mare azzurro… palme…  tutto ha un aspetto terribilmente caraibico. E l’acqua un po’ giallina che esce da un rubinetto precario è caraibica pure quella.
 
Tolgo le mie lenti scure e mi ubriaco di luci e di colori.
È un paesaggio già visto, su una cartolina, certo,  ma anche con occhi dell’anima tutte  le volte che in spasmi dolorosi  desideravo quell’isola deserta rifugio e difesa di ciascuno da un quotidiano che spezza dentro.
 
Chiudo gli occhi e respiro a fondo abbandonandomi  per farmi sabbia e sole insieme.
 
Un ronzio lentamente diventa rumore:  una lancia, proprio come quella che mi ha portato qui,  si avvicina. È carica di turisti che vomita sulla mia bellissima spiaggia deserta.
 
L’incanto è rotto.
 
Per un po’, solo per un po’, ho avuto la mia isola deserta.  E mi è piaciuto… forse proprio perché è stato solo per un po’.
 
 
Milena Campagnuolo (2 agosto 2011) 

 

 

Una Risposta to “L’isola…”

  1. deve essere stata comunque una bella esperienza…..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: