Archivio per agosto, 2009

Come Mai

Posted in Frammenti on 28 agosto 2009 by pensierididonna

 

Sono in auto, sto andando a lavoro. Macino i chilometri che devo mentre il mio cervello macina pensieri… momento di solitudine assoluta.

Mi sorprendo. Ho qualcosa che non va, sento il mio corpo dissociarsi, venire sempre un attimo prima o un attimo dopo me. Forse per la prima volta percepisco davvero la mia essenza, ospite in un involucro che quasi non riconosco. Una vita in prima persona, in prima linea… un ben diverso da tutto quello che invece segue un pronome che non sia ‘io’.

Pur avendo condiviso, compreso, spesso com_patito, c’è altro che colgo solo ora nel ripercorrere il mio vissuto e solo io posso percepirne davvero la cifra.

Che ci faccio in questo corpo disobbediente, che sembra ospitarmi malvolentiere? Cosa sono io, proprio io, groviglio di pensieri e sentimenti, che vedo il mondo attraverso occhi che incontro solo imbattendosi in uno specchio? Cos’è questa paura, quasi panico, che mi prende, a cui permetto come mai di annidarsi e gonfiarsi in me?

E mi perdo come mai, mentre lascio che le paure mi sgretolino, distruggendomi. Ancora e di nuovo mi chiedo cosa sta travolgendo me, ammasso di sentimenti e pensieri

Bah, è tutto così balordo….

Forse è questo che accade solo un attimo prima di impazzire.

 

Milena Campagnuolo (20 agosto 2009)  

 

La valigia

Posted in nugae on 1 agosto 2009 by pensierididonna

La valigia

 

Ho aperto la valigia,
Puzza di una lunga attesa.

 

Ho voglia

 di riempirla di poco,
quel poco che basta
alla mia misera anima,

al mio cuore.

 

Ho voglia

 di riportare indietro,
arruffata e saccheggiata,
una valigia che puzza,
puzza di buono

 

Milena Campagnuolo (31 luglio2009)