Solo uno spazio di Milena Campagnuolo

 

     Le parole sono belle. Il loro suono, la loro forma, il modo nel quale così poche lettere prime si compongono, inseguendosi l’un l’altra, restituendo significati, concetti, pensieri….

     Anche le non-lettere, i caratteri ‘speciali’ rendono le parole ‘speciali’. Un solo piccolo spazietto vuoto o pieno crea una distanza difficile da coprire, uno strappo impossibile da ricucire.

    

     Che dire di quel solo e semplice -spazio- che separa vita da vita, vita indiretta da vita in diretta?

     Una vita indiretta si vive stando a guardare… il bello o il brutto, non importa cosa, ci si lascia sfiorare senza mai respirare, sapere di quel bello o quel brutto. Non cogliere i sapori, gli odori, le vibrazioni… del turbinio che ci circonda e scorre senza fermarsi mai. Inesorabile e nonostante noi.

     È come conoscere un film attraverso la critica, il parere di amici o i trailer, nei quali ci si imbatte, senza entrarci dentro, senza coglierne l’intero, senza vivere l’emozione che può regalare.

     Immaginare una poesia e non averne mai letto un verso. Vedere un fiore, amarne i colori e non conoscerne il profumo.

 

     Ma c’è angoscia, profonda, a bucar l’anima, nel vivere una vita indiretta e sapere… sapere che non è una vita in diretta. Per non averla mai vissuta. Per aver smesso di farlo, improvvisamente o in modo lento e subdolo.

     E se le ragioni non emergono con immediatezza, anche se non piace, anche se impossibile da accettare, non ci si può perdere nel ricercale.

Ci potrebbe volere un’intera vita… indiretta.

 

Milena Campagnuolo (24 febbraio 2009)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: